fbpx

Fabio Tarolli

Fin da bambino mi appassionano le arti marziali e del corpo della tradizione orientale. Una fascinazione profonda di cui tutt’ ora ignoro le radici (forse dovrei scomodare la teoria delle passate reincarnazioni!). Ho praticato Judo e Karate ma è solo nel 1989 che comincia il mio percorso formale nelle arti marziali cinesi, diventando allievo dei fratelli Bernabei di Siena. Fino al 1994 mi dedico allo studio degli stili Mei Hua Quan, Lien Bu Quan e Taiji stile Yang in seno alla federazione del compianto maestro Chang Dsu Yao, raggiungendo il grado di cintura Nera.
Dal 1994, anche per effetto dei viaggi in Cina del mio primo maestro, scopro il vero stile di Shaolin: la boxe del monastero di Henan. Comincia così una ricerca tecnica, storica e culturale che mi porterà a dedicarmi in maniera professionale alle Arti Marziali cinesi e a viaggiare in Cina come in Europa alla ricerca del vero e originale gong fu, studiando presso maestri cinesi ed europei fra i più quotati fra cui Shi Xing Xue, Shi Yanzi, J.C. Sangana, Shi Xing Hong, M. Chen Chao, Shifu Yanlei e innumerevoli altri. Nel 2004 mi laureo in Scienze Motorie e nel 2016 mi diplomo Osteopata. Nel frattempo guidato dall’ideale che l’individuo può con il proprio impegno cambiare ed evolversi in senso globale mi dedico fin dal 2006 a lavorare come trainer e preparatore atletico, confrontandomi con ogni tipologia di persona, dal bambino al novantenne, abbracciando sempre di più l’ idea di una pratica olistica che non trascuri oltre all’ aspetto fisico anche quello energetico e spirituale. Sono curioso in maniera quasi patologica e sicuramente questa è la principale caratteristica che mi porta ad aggiornarmi, a studiare e ad indagare senza sosta.